• + 34 687 938 449
  • info@cipinfancia.org

Gira por la Infancia 2017. Un Proyecto Apasionante

Un nuevo modelo y cultura del buen trato a la Infancia

"Gira por la Infancia 2017"

Un referente mundial en la formación de profesionales que promuevan la Participación Infantil.

Presentazione

Il progetto Gira per l’infanzia 2017, attraverso il corso tecnico Promozione della partecipazione infantile, ti offre l’opportunità di acquisire una formazione pratica e necessaria per insegnare ai bambini e alle bambine a esercitare i suoi diritti e trasformare la società creando politiche sociali partendo dalle loro prospettive e interessi personali.

Tra il 4 settembre e il 15 dicembre avrà luogo un corso semi-presenziale di 540 ore. La formazione sarà interamente sovvenzionatadal Consiglio Indipendente della Protezione dell’Infanzia - CIPI – e sarà certificata, in questo modo le persone interessate potranno esercitare professionalmente come promotori della partecipazione infantile.

Utilità professionale, struttura e contenuto del Corso Tecnico di Promozione della Partecipazione Infantile

I bambini devono poter contare su spazi e professionisti che garantiscano loro il diritto a partecipare. La figura del tecnico della partecipazione infantile ci sembra necessaria nei quartieri, nei paesi, come nelle città. I bambini necessitano di adulti che siano capaci di animare i processi aperti di partecipazione a partire dalla conoscenza dei diritti e in un corretto equilibrio con i doveri. I bambini necessitano di strutture sociali dove possano coltivare i loro interessi da cittadino. Luoghi dove sentano che le loro opinioni siano tenute in conto. Spazi dove possano riflettere e confrontarsi con cittadini adulti. In questo senso la promozione della partecipazione dell’infanzia riveste una grande importanza se desideriamo realmente ricostruire le città, i paesi e i quartieri attraverso lo sguardo dei bambini e delle bambine.





Sueños que se cumplen

Il corso è strutturato in tre fasi:
Prima fase online – contenuti teorici- dal 4 settembre al 15 ottobre: 180 ore
  • Modulo 1. I diritti dei bambini e delle bambine (30 ore)
  • Modulo 2. Il buon trattamento dei bambini e delle bambine (30 ore)
  • Modulo 3. La partecipazione comunitaria infantile (30 ore)
  • Modulo 4. La partecipazione dell’infanzia attraverso i mezzi di comunicazione e le reti sociali (30ore)
  • Modulo 5. Imprenditoria sociale nel campo dell’infanzia (30 ore)
  • Modulo 6. La pedagogia sociale e il progetto sociale come motori di trasformazione societaria a beneficio dell’infanzia (30 ore)
Seconda fase presenziale - contenuti pratici-: Partecipazione a “Gira per l’Infanzia 2017” (dal 16 al 30 ottobre): 180 ore

Terza fase online disegno del progetto (dal 6 novembre al 15 dicembre): 180 ore

La partecipazione in Gira per l’Infanzia 2017 è inclusa nella fase pratica del Corso Tecnico in Promozione della Partecipazione Infantile. Quindi le borse di studio offerte per la formazione includono la partecipazione nel Giro.

Otros que están por llegar...

Che cos’è Gira per l’Infanzia 2017?

Gira per l’Infanzia 2017 è un progetto pedagogico e sociale che percorrerà in autobus 15 città spagnole. L’obiettivo è dar vita aduna nuova cultura che sottolinei il buon trattamento dell’infanzia. Potrà contare sulla partecipazione di più di 200 personeprovenienti da diversi paesi che condivideranno inquietudini ed esperienze attraverso programmi di partecipazione infantile. Gira per l’Infanzia 2017 promuoverà come referenti internazionali i progetti “La ciudad delas niñas y de los niñosdi Francesco Tonucci, “Comunidades de aprendizaje” di Ramon Flecha e “Pedagogia del movimento Scout”.

Il 16 di ottobre comincerà a Huelva e finirà il 30 ottobre a Madrid dopo aver percorso 3.727 Km.




1ª HUELVA

16 di ottobre

5ª Valencia

20 di ottobre

9ª Logroño

24 di ottobre

13ª Pontevedra

28 di ottobre

2ª Cáceres

17 di ottobre

6ª Barcelona

21 di ottobre

10ª Vitoria-Gasteiz

25 di ottobre

14ª León

29 di ottobre

3ª Toledo

18 di ottobre

7ª Zaragoza

22 di ottobre

11ª Santander

26 di ottobre

15ª Madrid

30 di ottobre

4ª Murcia

19 di ottobre

8ª Pamplona

23 di ottobre

12ª Oviedo

27 di ottobre

Cosa succede ogni giorno nel Giro?

Ogni tappa del giro presenta tre momenti importanti: il forum di politiche sociali sull’infanzia, la carovana del buon trattamento e la corsaper l’infanzia.

10:00-12:00 Forum politiche sociali sull’infanzia

12:30-13:30 Conferenza-dibattito

13:30-14:30 esposizione di esperienze e ricerche

16:30-18:30 la carovana del buon trattamento dei bambini

19:00-21:00 la grande corsa per l’infanzia (i partecipanti del giro non sono obbligati a correre, è una attività pensata per i bambini e gli adulti di ogni città. I partecipanti del giro collaborano nella organizzazione delle 15 corse).

Quanti posti sono disponibili per il corso e per il Giro?

Si offrono un totale di 200 posti, tuttisovvenzionati dal CIPI. I posti sono distribuiti in modo che persone da ogni parte del mondo possano partecipare. In questa edizione del Giro di Spagna, il 50% dei posti è assegnato al paese ospitante. I posti restanti sono distribuiti nel modo seguente:

  • 104 posti per la Spagna (2 per provincia, incluse Ceuta e Melilla)
  • 19 posti per il resto d’Europa
  • 20 posti per l’America
  • 19 posti per l ‘Asia
  • 19 posti per l’Africa
  • 19 posti per l’Oceania

Nel caso in cui qualche continente non usufruisca dei posti destinati, questi saranno assegnati dove vi sia una maggiore richiesta.

Come chiedere una borsa di studio?

Dal primo di marzo alle 00:00 è possibile cominciare a richiedere le borse di studio per ottenere il diploma di Tecnico in promozione e partecipazione infantile e per partecipare a Gira per l’Infanzia 2017.

Attraverso il formulario online che comparirà in questa pagina web, le persone interessate potranno fare richiesta delle borse di studio inserendo i dati richiesti.

Le borse di studio concesse coprono la quota del corso equivalente a 1.150 euro.

Congresso internazionale sulla partecipazione, politica sociale e protezione dell’infanzia

In ognuna delle 15 città in cui passerà Gira per l’Infanzia 2017 avrà luogo una sessione del congresso. Le sessioni del congresso saranno strutturate nel modo seguente:

Prima parte: Forum di politiche sociali sull’infanzia, sarà prevista la partecipazione di bambini e bambine.

Seconda parte: Conferenza-Dibattito

Terza parte: Esposizione da parte dei partecipanti al Giro e del pubblico presente, di esperienze pratiche, ricerche riguardo i tre punti principali del congresso: partecipazione, politiche sociali e protezione dell’infanzia.

Grazie al link seguente è possibile accedere a tutte le conferenze e comunicazioni del Congresso Internazionale e Interuniversitario contro la Povertà Infantile nel Mondo che ha fatto parte della prima edizione di Gira per l’Infanzia.

https://goo.gl/wuy5Ay

Alcuni interventi del prossimo congresso

  • La infancia o el reto del amor
  • Art Thinking: estrategias participativas en arte y educación
  • Menores en situación de migración: el interés de los Estados contra los derechos del niño
  • REDidi: una iniciativa internacional para la promoción del buen trato a la infancia
  • Cuidar la salud emocional de los fetos, bebés, niños y niñas es importante, pero... ¿cómo los escuchamos?
  • Comunidades de aprendizaje: un modelo que potencia la participación de los niños
  • Educar: una tarea colectiva
  • La danza como promotora de valores en la infancia
  • Los buenos tratos para la infancia
  • La participación comunitaria como motor del cambio social
  • La violencia y el buen trato en la adolescencia

Esperti che parteciperanno al Giro

Una grande Opportunità per l’inserzione lavorativa

Il Corso Tecnico Promozione della Partecipazione Infantile rappresenta una grande opportunità di inserirsi nell’ambiente lavorativo da libero professionista. Oltre che a trasformare i partecipanti in professionisti nella Promozione della partecipazione infantile, il CIPI favorirà l’inserimento dei candidati in entità pubbliche e private. Il progetto finale individuale del corso, prenderà forma grazie alla formazione ricevuta nella prima fase e durante il Giro, contestualizzandosi in uno o più quartieri, villaggi o città. Quest’ultimo, insieme alle credenziali di tecnico della partecipazione infantile acquisite, e all’appoggio del CIPI, favoriranno l’ingresso dei candidati che lo desiderino, in comuni e imprese. Il CIPI si occuperà di sensibilizzare i comuni e le imprese perché si interessino a questo nuovo profilo professionale.

La borsa di studio potrà essere richiesta da ogni persona maggiorenne che lo desideri e potrà decidere di partecipare al Giro:

  • Studenti e diplomati in ambito sociale, educativo e giuridico;
  • Professionisti;
  • Tecnici dell’amministrazione pubblica
  • Rappresentanti politici;
  • Pensionati;
  • Ecc.

Questo progetto è promosso da un’organizzazione indipendente e non dispone di finanziamenti pubblici. I costi del Giro non saranno quindi coperti dalla borsa e comporteranno una spesa di circa 950 euro. L’importo copre il viaggio in autobus durante tutta la durata del Giro, 16 notti in hotel, pensione completa, materiale didattico, assicurazione del viaggio e la pubblicazione individuale di un libro con il progetto finale concepito.

Due modalità di pagamento:

Opzione A:

  • 890 euro entro il 5 di aprile

Opzione B:

  • 490 euro entro il 5 di aprile
  • 250 euro entro il 5 di maggio
  • 250 euro entro il 5 di giugno

Questo importo potrà essere interamente recuperato grazie ai patrocini che potranno realizzare comuni e imprese. L’organizzazione, una volta che la persona abbia ottenuto il rimborso delle spese di partecipazione al giro, sosterrà l’interessato in modo che possa richiedere un patrocinio totale o parziale in entità pubblicheo privateche desiderino beneficiare della formazione ricevuta dalla persona patrocinata.

Le persone interessate a partecipare unicamente al Giro dovranno richiedere un posto attraverso lo stesso procedimento utilizzato per fare una domanda di borsa. Nel caso venga concessa, dovranno indicare all’organizzazione le motivazioni che spingono a partecipare al Giro. I partecipanti otterranno un certificato di partecipazione al Congresso Internazionale Partecipazione, Politiche sociali e Protezione dell’Infanzia di 60 ore. Inclusi i relativi certificati e pubblicazioni se presenteranno dei progetti.

Per ulteriori informazioni

Se avrai bisogno di chiarimenti o d’informazioni complementari contattaci attraverso:

Email: giraporlainfancia@cipinfancia.org

Teléfono: (0034) 687 938 449

Lingua ufficiale

La lingua officiale di Gira per l’Infanzia 2017 sarà lo spagnolo. Tutti i partecipanti dovranno avere una conoscenza base della lingua.

BECAS DE ESTUDIO

SI NO
Aceptar

NOTAS:

  1. Las becas se adjudicarán antes de que finalice el mes de marzo, tan pronto como le sea posible a la organización.
  2. Para participar en Gira por la Infancia 2017 es necesario tener concedida la beca de estudios.

Muchas gracias por su interés.

Sponsor

Imprese collaboratrici ad oggi

Entità collaboratrici ad oggi

Newsletter

Suscribase a nuestro Boletín de Noticias

Buscar